Arctic Charger Pro 4 Rev.2: Stazione di ricarica

Indice Articolo

  1. Arctic Charger Pro 4 Rev.2: Stazione di ricarica
  2. Packaging e Bundle
  3. Analisi del dispositivo
  4. Test e prestazioni
  5. Conclusioni

arctic

Arctic Switzerland AC, precedentemente noto come Artic Cooling, è un'azienda svizzera principalmente nota per la produzione di sistemi di raffreddamento per CPU e schede grafiche ma che dal 2010 ha ampliato il proprio business avviando la produzione di una vasta gamma prodotti di consumo per soddisfare le esigenze dei consumatori di hardware.

L'azienda nasce in Svizzera nel 2001, come produttore di soluzioni per il raffreddamento dei personal computer. Nel 2005, ha avviato un processo di globalizzazione che ha permesso di ampliare il business anche nel Sud e Nord America, e dal 2010 in concomitanza con l'ampliamento del proprio portafoglio prodotti cambia il proprio nome ed il proprio logo da Arctic Cooling a semplicemente Arctic. 

from AC to Arctic

Oggi vi presentiamo la recensione del nuovo Arctic Charger Pro Rev.2, un caricatore USB da presa di corrente dotato di 4 porte USB che consentono il caricamento simultaneo di più smartphone e tablet. La nuova versione del caricatore USB da parete di Arctic è inoltre dotata di 2 porte USB che utilizzano un maggior amperaggio per consentire il supporto alla ricarica rapida e velocizzare di conseguenza i tempi di ricarica.

 
Arctic Charger Pro4 Rev2
SPECIFICHE TECNICHE
Modello Arctic Charger Pro Rev.2
Colori Disponibili grigio/arancio
Dimensioni 78 mm x 57 mm x 29 mm (solo caricatore)
Peso

81 grammi (escluso connettore di alimentazione)

Input AC 100 - 240 V, 50 / 60 Hz
Output DC 5 V, 2.5 A

 

 

Pagina 1 di 5

< Prec Succ >

Stats

Inside Hardware è una proprietà intellettuale di Inside Community - Protetto da Licenza Creative Commons. Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.