Acer Aspire 5253: Brazos in bella mostra

Acer Logo

Acer è un azienda nata nel 1976 per merito del fondatore Stan Shih, inizialmente sotto il nome di Multitech, evolutasi in Acer nel 1987, si è espansa geograficamente e strategicamente, ponendosi come primo obiettivo quello di abbattere le barriere esistenti tra uomo e tecnologia, rendendo quindi quest'ultima sempre più accessibile.

L'azienda vanta un'esperienza di oltre 30 anni nell'arduo settore della produzione di notebook e netbook, smartphone, tablet, pc desktop, monitor, televisori, proiettori ed accessori vari, che unitamente alle collaborazioni multi-brand con Gateway, Packard Bell ed eMachines, le hanno consentito di raggiungere il secondo posto nel mercato globale dei PC, nonchè di poter essere annoverata tra i marchi più popolari nel panorama tecnologico mondiale.

Con una forza lavoro stimata in oltre 8.000 persone in tutto il mondo, nel 2010, ha registrato un fatturato vicino ai 20 miliardi di dollari.

L’analisi di oggi, tratterà un prodotto appartenente alla serie Aspire, ovvero a quella vasta linea di sistemi desktop e mobile appositamente studiata per rispondere alle esigenze del mercato consumer.

Analizzeremo quindi l’Acer Aspire 5253 (P/N LX.RD502.023), un notebook che fa il suo ingresso nella fascia entry-level riuscendo a coniugare un ampio display da 15,6" di diagonale, prestazioni e specifiche di buon livello ed un'interessante autonomia di circa 5 ore.

acer5253 opendisplay

 

Pagina 1 di 9

< Prec Succ >

Stats

Inside Hardware è una proprietà intellettuale di Inside Community - Protetto da Licenza Creative Commons. Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.