Thermalright True Spirit 140 Power: prima recensione in Italia

Indice Articolo

  1. Thermalright True Spirit 140 Power: prima recensione in Italia
  2. Specifiche Tecniche
  3. Packaging e Bundle
  4. Analisi del prodotto
  5. Test
  6. Conclusioni

thermalright-logo

Thermalright rappresenta oggi uno dei brand di riferimento per il mercato dell'air cooling, facendosi apprezzare soprattutto dagli utenti appassionati. Il motivo di tale apprezzamento è da ricercare nella sua capacità di concepire prodotti innovativi in tutte le fasce di prezzo, anche quelle più accessibili, in cui mantiene un contenuto tecnologico sempre invidiabile rispetto a quanto offerto dalle soluzioni tradizionali. Parte del merito è dovuto alla sua volontà di concentrarsi esclusivamente sulle soluzioni per il raffreddamento, a differenza di molti altri brand, molto spesso impegnati in svariati settori, benchè recentemente abbia fondato un nuovo brand, Leetgion, dedicato invece al mondo gaming.

La sua nascita risale al 2002, anno in cui AMD rilascia la prima generazione di CPU con core Thunderbird. Da allora, segue passo-passo tutte le evoluzioni delle piattaforme Intel e AMD presentando molteplici soluzioni su tutte le fasce, e ponendosi di lì in breve tempo, come riferimento per molti degli utenti enthusiast di tutto il mondo. 

Tuttavia, come già accennato, il produttore non si rivolge soltanto alla fascia alta, ma si pone sul mercato con un ventaglio di proposte quanto mai bilanciato, che racchiude soluzioni per tutte le fasce di prezzo, grazie al continuo lavoro di ricerca e sviluppo, che le ha consentito, spesso prima e meglio della concorrenza, di innovare il settore, facendo divenire sempre più accessibili soluzioni tecniche di alto pregio.

Tale strategia aziendale prevede anche un incessante miglioramento delle proprie soluzioni, sia dal punto di vista progettuale che delle features implementate. E' così che ad esempio abbiamo assistito all'introduzione sul mercato del dissipatore Thermalright Archon, che coniugando le prestazioni attese dal segmento high-end ed ingombri ridotti in profondità, non può che prestarsi perfettamente per l'installazione sulle piattaforme quad channel, per le quali il produttore ha prontamente introdotto la versione dedicata, la SB-E, contraddistinta da una base rettangolare pensata appositamente per l'IHS delle CPU Sandy Bridge-E.

Alla fine del 2011 abbiamo analizzato il dissipatore True Spirit 140, giudicandolo come uno dei migliori dissipatori per rapporto tra prestazioni, qualità e prezzo reperibili in quel momento. E' passato molto tempo da allora, per cui Thermalright ha pensato bene di svecchiare la sua proposta, con questo nuovo True Spirit 140 Power. Scopriamone insieme le novità.

true-spirit-power 18

 

Pagina 1 di 6

< Prec Succ >

Stats

Inside Hardware è una proprietà intellettuale di Inside Community - Protetto da Licenza Creative Commons. Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.