Thermalright AXP-100: Very Low Profile

Indice Articolo

  1. Thermalright AXP-100: Very Low Profile
  2. Specifiche Tecniche
  3. Packaging e Bundle
  4. Analisi del prodotto
  5. Assemblaggio e Test
  6. Conclusioni

thermalright-logo

Thermalright è un produttore taiwanese annoverabile tra i brand leader nella progettazione e produzione di soluzioni di raffreddamento per componenti di personal computer, facendosi apprezzare soprattutto dagli utenti appassionati, grazie a prodotti innovativi in tutte le fasce di prezzo, anche quelle più accessibili, in cui mantiene un contenuto tecnologico sempre invidiabile rispetto a quanto offerto dalle soluzioni tradizionali, potendo concentrarsi esclusivamente sulle soluzioni per il raffreddamento a differenza di altri brand, impegnati invece spesso in numerosi settori.

La sua nascita risale al 2002, anno in cui AMD rilascia la prima generazione di CPU con core Thunderbird. Da allora, segue passo-passo tutte le evoluzioni delle piattaforme Intel e AMD proponendo soluzioni entusiasmanti anche per i più esigenti, diventando in qualche anno uno dei brand preferiti da parte degli overclockers e appassionati di tutto il mondo.

Tuttavia, come già accennato, il produttore non si rivolge soltanto alla fascia alta, ma si pone sul mercato con un ventaglio di proposte quanto mai bilanciato, che racchiude soluzioni per tutte le fasce di prezzo, grazie al continuo lavoro di ricerca e sviluppo che le ha consentito, spesso prima e meglio della concorrenza, di innovare il settore, facendo divenire sempre più accessibili soluzioni tecniche di alto pregio.

Quest'oggi ne avremo un ulteriore segno, in occasione del dissipatore AXP-100, innovativo dissipatore low profile alto solo 58mm, che promette prestazioni da primato per la categoria.

 thermalright-axp-100

 

Pagina 1 di 6

< Prec Succ >

Stats

Inside Hardware è una proprietà intellettuale di Inside Community - Protetto da Licenza Creative Commons. Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.