Swiftech H20-220 Ultima HD: Accesso diretto al water cooling

swiftech-logo 

Swiftech vede la luce nel 1994, per mano di Gabriel Rouchon.  Nel 2001, l'uscita sul mercato del celeberrimo dissipatore MC370-0A, portò alla ribalta il produttore, che ebbe la capacità di realizzare il più performante dissipatore per socket 370 del periodo, continuando negli anni successivi, con brevetti e soluzioni che hanno influenzato pesantemente l'evoluzione dei prodotti del settore cooling. Nei primi anni dello scorso decennio, il produttore introdusse dei sistemi di raffreddamento basati sull' effeto peltier (le famose "celle di pelitier appunto), sviluppando numerosi dissipatori, e soluzioni a liquido, dedicati agli overclockers. 

 

 

ST-H20-220-ULTIMA-HD-lrg

La notevole capacità di innovazione, ed una politica personale e fuori dagli schemi convenzionali , ha portato l'azienda in breve tempo, a diventare una delle maggiori realtà esistenti nel mondo del watercooling. Un focus aziendale, che persegue senza tentennamenti l'eccellenza in termini di prestazioni, qualità, convenienza, innovazione e ricerca e svuluppo,  ha permesso all'azienda in ragggiungimento di diversi riconoscimenti da parte delle più importanti della stampa internet. Quest oggi, vi presentiamo il kit H20-220 "Ultima XT", composto da una selezione dei componenti più performanti della stessa azienda, al fine di permettere senza ulteriori acquisti, di ottenere una delle soluzioni watercooling più prestazionali del mercato, dedicata agli overclockers alla ricerca dei più elevati margini di overclock della propria cpu, e agli amanti del silent computing. 

 

 

Pagina 1 di 9

< Prec Succ >

Stats

Inside Hardware è una proprietà intellettuale di Inside Community - Protetto da Licenza Creative Commons. Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.